PugliaUn luogo da scoprire e da gustare

Rosso di Cerignola

Rosso di Cerignola

 

 

DOP - Denominazione di Origine Protetta

Luogo di origine

Cerignola - (Foggia)

 

Il Cerignola è un vino rosso costituito principalmente da uve di Nero di Troia (minimo 55%) unito, spesso, al Negroamaro, o ad altre uve come il Trebbiano, Sangiovese ed il Montepulciano.

Il vino Cerignola versione Riserva viene conferito solo ai vini che sono stati invecchiati per almeno 2 anni in botti di legno ed hanno una gradazione di almeno 13% del volume.

Il Rosso di Cerignola viene prodotto, oltre che nei territori dei comuni di Cerignola, anche in quelli di Stornara e Stornarella, tutti nella provincia di Foggia.

Vigneti principali usati per produrre Rosso di Cerignola DOP:

 

Il Cerignola DOP è un vino secco, fermo, dal profumo aromatico, intenso, persistente e gradevole, e dal sapore asciutto, sapido, di buon corpo e tannico al punto giusto.

Il Rosso Cerignola si serve ad una temperatura tra 16 e 18 gradi.

Abbinamenti

Il Rosso Cerignola si abbina bene a secondi di carne, in particolare agnello al forno, salsicce, carni brasate ed a formaggi pecorini mediamente stagionati.