PugliaUn luogo da scoprire e da gustare

Castel del Monte - Rosso Riserva

Castel del Monte - Rosso Riserva

 

 

DOCG - Denominazione di Origine Controllata e Garantita

Luogo di origine

Castel del Monte

 

La zona di produzione di questo eccezionale vino comprende, oltre al territorio intorno a Castel del Monte, anche i territori dei comuni di Andria, Trani, Minervino Murge, Ruvo di Puglia, Terlizzi, Bitetto e Toritto.

Il Castel del Monte Rosso Riserva è un vino DOCG ottenuto utilizzando uve Nero di Troia per un minimo del 65%, per la rimanente parte possono concorrere altre uve a bacca nera prodotte negli stessi territori.

Il vino deve invecchiare per almeno due anni, di cui almeno uno in botti di legno.

Vigneti principali usati per produrre Castel del Monte - Rosso Riserva DOCG:

 

Il Castel del Monte Rosso Riserva è un vino dal colore rosso rubino, che tende al rosso granato con l'invecchiamento. Ha un aroma fine e caratteristico ed un gusto corposo ed armonico.

Il Rosso Castel del Monte si deve servire ad una temperatura tra 16 e 18 gradi.

Abbinamenti

Il Rosso Castel del Monte si abbina bene ad arrosti al forno, alle carni rosse brasate ed ai formaggi a pasta dura.