PugliaUn luogo da scoprire e da gustare

Finocchio marino

Finocchio marino

 

 

PAT - Prodotto Agroalimentare Tradizionale

Luogo di origine

Provincia di Lecce

 

Il finocchio marino è una pianta che cresce spontanea lungo i litoranei rocciosi del sud della Puglia, in particolare lungo la costa esposta ad est, sul mare adriatico, vicino a Santa Maria di Leuca, e la costa nord occidentale.

È una pianta dalle foglie carnose, dall'odore di finocchio e da una concentrazione salina molto simile a quella del mare, che permette a questa pianta di sopravvivere in habitat rocciosi lungo la costa.

 

Il finocchio marino si raccoglie recidendolo manualmente dalle piante che crescono non lontano dalla battigia.

I rametti vengono ripuliti della parte dura e fibrosa, lavati per bene e lasciati appassire per mezza giornata.

Una volta pronti vengono posti in vasi di vetro a chiusura ermetica, ricoperti di aceto bianco, chiusi e lasciati stagionare per qualche mese.

Il finocchio marino viene usato per insalate, per farcire panini oppure come contorno.