PugliaUn luogo da scoprire e da gustare

Taralli pugliesi

Taralli pugliesi

 

 

PAT - Prodotto Agroalimentare Tradizionale

Luogo di origine

Tutta la Puglia

 

I taralli pugliesi sono degli anelli di pasta non lievitata di forma piccola, molto fragranti ed a basso contenuto calorico. La modalità di cottura è diversa dai soliti prodotti caseari in quanto vengono prima bolliti e, successivamente, cotti nel forno.

Possono assumere forme leggermente diverse ed avere altri ingredienti aggiunti oltre alla farina, vino ed olio extra vergine di oliva.

 

La preparazione di questo tipo di tarallo consiste nell'unire farina di tipo 00 con acqua salata, olio extra vergine di oliva e vino bianco secco.

L'impasto viene lavorato e poi tagliato a pezzettini che vengono allungati per una lunghezza di circa 15 cm.

Questi vengono chiusi alle estremità per formare i taralli.

Successivamente si fanno bollire in acqua bollente e poi, una volta asciugati, fatti cuocere in forno.

Sono ottimi come spuntino, ma anche come aperitivo o aggiunti al resto del pane da servire durante il pasto.