PugliaUn luogo da scoprire e da gustare

Pitilla

Pitilla

 

 

PAT - Prodotto Agroalimentare Tradizionale

Luogo di origine

Salento

 

La Pitilla, tipica della parte sud orientale della Puglia, è un prodotto da forno simile alla focaccia tradizionale contadina. È anche conosciuta come Pirilla.

La Pitilla ha una forma circolare, schiacciata ed un diametro di 30 cm. La scorza è liscia, dura e croccante, mentre la mollica è compatta e gommosa.

 

La Pitilla viene preparata creando un impasto molto morbido fatto di farina di grano duro, lievito, acqua e sale.

Essendo l'impasto morbido, per effettuare la cottura questo viene posto sulla pietra del forno aiutandosi con un cucchiaio.

Per un gusto più particolare, e nel caso la si voglia usare per mangiarla senza farcirla, si possono aggiungere, nell'impasto, olive oppure uva passa.

La Pitilla viene di solito mangiata ancora calda, sia al naturale che farcita in vari modi: con il pomodoro fresco, olio e sale, oppure con peperoni fritti e fette di mortadella.

Il comune di Ortelle dedica a questa particolare focaccia una sagra che si svolge ogni anno verso la metà del mese di Agosto.