PugliaUn luogo da scoprire e da gustare

Liquore di fico d'India

Liquore di fico d'India

 

 

PAT - Prodotto Agroalimentare Tradizionale

Luogo di origine

Gargano - (Foggia)

 

Il fico d'India è una pianta molto diffusa in Puglia, in particolare quella con frutti con polpa gialla, ma si trovano, anche, quelli a polpa rossa e bianca.

Questo liquore nasce originariamente nella zona del Gargano ma viene oggi preparato in tutta la Puglia. Ha un colore giallo dorato ed un gusto delicato e profondo.

 

La preparazione del liquore al fico d'India è la seguente:

Ponete 10 fichi d'India sbucciati in un contenitore di vetro a chiusura ermetica e ricoprite con 500 ml di alcool. Lasciate riposare per 10 giorni.

Preparate lo sciroppo riscaldando 40 grammi di zucchero unito a 500 ml di acqua.

Una volta pronto fatelo raffreddare ed unitelo all'alcool dal quale avrete tolto i fichi d'India.

Filtrate e lasciate riposare per almeno 20 giorni. Conservate in bottiglie di vetro.

Il liquore di fico d'India può essere gustato dopo un pranzo oppure abbinato a dessert. È un liquore che può essere apprezzato in qualsiasi momento della giornata.