PugliaUn luogo da scoprire e da gustare

Oliva Bella della Daunia

Oliva Bella della Daunia

 

 

DOP - Denominazione di Origine Protetta

Luogo di origine

Foggia

 

L'Oliva Bella della Dunia è un Prodotto di Origine Protetta che si ottiene dalla varietà di olivo Bella di Cerignola. La sua origine e produzione nella zona della Daunia risale al 1400 e, oggi, viene prodotta nei comuni di Cerignola, Orta Nova, Stornelle, Trinitapoli e Stornara.

È un frutto di colore verde o nero, di dimensioni grandi, carnoso e di forma allungata. Ha una polpa gustosa e saporita.

Di solito viene prodotta solo la versione verde, ma visto il successo di questa oliva si trovano, sul mercato, anche quelle nere.

 

L'Oliva Bella della Daunia viene coltivata secondo i sistemi tradizionali tipici della zona.

Le olive vengono raccolte verso la metà di ottobre con l'uso di teli per evitare il contatto della stessa con il terreno. Subito dopo la raccolta, le olive, vengono trattate per ridurne il gusto amarognolo e, poi, risciacquate e conservate in contenitori con l'aggiunta di sale.

È un'oliva molto grande e succosa ed è, dunque, ottima da sola con un buon bicchiere di vino. Si può accompagnare ai formaggi oppure agli aperitivi.

Può anche essere gustata con primi piatti con salsa di pomodoro oppure piatti di carne e pesce.