PugliaUn luogo da scoprire e da gustare

Funghi spontanei in olio di oliva

Funghi spontanei in olio di oliva

 

 

PAT - Prodotto Agroalimentare Tradizionale

Luogo di origine

Tutta la Puglia

 

I Funghi spontanei, raccolti nei vari boschi disseminati in molte aree della Puglia, sono un prodotto tipico preparato in modo semplice.

 

Per la preparazione di questa conserva i funghi, scelti tra quelli freschi, vengono prima puliti, lavati e tagliati a pezzi.

Vengono, quindi, fatti bollire in aceto.

A fine cottura si fanno asciugare e subito dopo si dispongono in vasetti di vetro a chiusura ermetica, si ricoprono di olio extra vergine di oliva, aglio e prezzemolo.

Si lasciano riposare per circa 3 mesi prima di consumarli.

I funghi in olio di oliva possono essere usati come antipasto, ma anche per farcire panini o come contorno a piatti di carne.