PugliaUn luogo da scoprire e da gustare

Conserva piccante di peperoni

Conserva piccante di peperoni

 

 

PAT - Prodotto Agroalimentare Tradizionale

Luogo di origine

Santa Maria di Leuca - (Lecce)

 

La Conserva piccante di peperoni è un prodotto tipico della Puglia ed in particolare del territorio di Santa Maria di Leuca, in provincia di Lecce.

È una conserva dal sapore piccante ottenuta dalla essiccazione di peperoni, sia dolci che piccanti, e di una parte minore di pomodori locali. Viene di solito preparata tra i mesi di settembre e quello di ottobre, quando i due prodotti raggiungono la maturazione e possono essere raccolti.

I peperoni, per la preparazione di questa conserva, devono essere abbastanza carnosi, maturi e di colore rosso. I pomodori, devono essere del tipo "Fiaschetto", prodotto localmente, in quanto dolci e sapidi che si uniscono bene ad i peperoni.

 

Per poter preparare questa conserva si deve avere a disposizione 70% di peperoni ed il rimanente 30% di pomodori.

I peperoni e pomodori devono essere lavati e puliti, ed il peduncolo deve essere eliminato.

Si fanno cuocere insieme, a fuoco lento, chiusi con un coperchio con un po' di sale ed acqua.

A cottura ultimata si passano al passatutto. La salsa che se ne ricava si tiene ad essiccare al sole, in delle terrine protette da zanzariere, assicurandosi di ritirarle prima del tramonto e rimetterle al sole il giorno successivo.

Una volta essiccata la conserva viene posta in un vaso di creta e successivamente viene aggiunto, un po' alla volta, olio extra vergine di oliva fino ad ottenere una salsa densa e cremosa da conservare in appositi contenitori di vetro a chiusura ermetica.

Questa conserva può essere usata per crostini, per farcire panini e piadine, ma anche come antipasto e sulle piccole friselle.