PugliaUn luogo da scoprire e da gustare

Alberobello il paese dei trulli

Alberobello trulli, Puglia

Alberobello è un paese della Puglia famoso per le sue particolari case a forma di cono chiamate trulli, costruzioni che fanno parte del Patrimonio Mondiale UNESCO. I pricipali quartieri della città, Rione Monti ed Aia Piccola, sono interamente costruiti in trulli arroccati sulle colline.

Il nome della città deriva dal latino, Sylva Arboris Belli (legno dell'albero della guerra), chiamata così per una quercia che un tempo si trovava nelle vicinanze.

Sembra che sia stata fondata nel XV secolo dalla famiglia Acquaviva, i Conti di Conversano, ma fu solo dal 1635 che la città cominciò svilupparsi realmente, sotto l'influenza del conte Giangirolamo II, "lo strabico".

Alberobello ed i trulli

Luoghi in Puglia: Alberobello ed i trulli

Scarica la nostra guida per scoprire la città di Alberobello.

Una guida completa con tutto quello che c'è da vedere ad Alberobello ed il territorio circostante. I migliori ristoranti, bar, wine bar e gelaterie; informazioni generali; dove fare sport e shopping. Inoltre quattro utili mappe: mappa centro storico; mappa territorio; mappa ferroviaria della Puglia e mappa dei luoghi da visitare in Puglia

Ebook per Kindle, Ipad, Iphone, tutti gli smartphone, Tablets, PCs and Macs.

Scaricala da Amazon.it

Cosa vedere ad Alberobello

Rione Aia piccola

Il Rione Aia Piccola è il più antico ed il più caratteristico quartiere di Alberobello. È, infatti, un quartiere molto meno commercializzato di Rione Monti, con la presenza di circa 400 trulli, distribuiti su otto vie. Il Rione Aia Piccola, il cui nome richiama un ampio spiazzo che in passato era utilizzato per la battitura del grano, è un'area molto caratteristica, grazie ai vicoletti, alle vie tortuose ed ai suggestivi angoli che riportano ad un'atmosfera da fiaba ed a tempi antichi.

Rione Monti

Rione Monti è che si estende a sud della città, è caratterizzato dalla presenza di circa 1000 trulli. È un rione molto caratteristico, con strade e scalinate, sulle quali si affacciano i trulli tra i più belli di Alberobello.

Chiesa di Sant'Antonio

La Chiesa di Sant'Antonio, edificata nel 1927, si trova al culmine della collina del Rione Monti. È una chiesa a forma di trullo con un ingresso sovrastato da un rosone.

 

Trullo Siamese

Secondo la data riportata al di sopra dell'entrata di questo trullo, 1400, sembra che sia uno dei più antichi trulli di Alberobello. La struttura del trullo, molto compatta, appare confermare la data perché, anticamente, i trulli avevano un perimetro circolare e le murature erano molto robuste.

Casa d'Amore

Casa d'Amore fu la prima casa eretta con l’uso della calce, quando Alberobello divenne città regia nel 1797, grazie alla concessione data dal re di Napoli che permise di non costruire più le abitazioni in pietra a secco. Questa struttura rappresenta, dunque, un momento importante nella storia delle costruzioni di Alberobello.

Dove si trovano i trulli

Questo stile di costruzioni è tipico della Valle d'Itria, che si trova nella parte meridionale delle Murge. È una valle che si estende tra le città di Martina Franca, Cisternino e Locorotondo.

I trulli si trovano anche intorno alle città di Fasano, Ostuni, Cisternino, Martina Franca e Ceglie Messapica.

Eventi ad Alberobello e dintorni >>

Luoghi vicino ad Aberobello

Ostuni, Puglia

Ostuni
La città bianca

Martina Franca, Puglia

Martina
Franca

Cisternino, Puglia

Cisternino
 

Alberobello info

Ufficio Turistico
+39 080 4036237
Via Brigata Regina
Clicca per email

Orari apertura
Da Lunedì a Sabato
10.00-13.00 e 14.30-17.30
Domenica
10.00-13.00 e 14.30-20.30

Alberobello web

Sito web comune di Alberobello
comune.alberobello.ba.it

 

 

Luoghi in Puglia

Altri paesi da visitare in Puglia