PugliaUn luogo da scoprire e da gustare

Muro Leccese

 

 

Muro Leccese fu un importante centro messapico con muri di protezione, che possono ancora essere visti oggi. Nel 1156 il paese divenne di proprieta' del Normanno Guglielmo Bosco. Successivamente, ed attraverso tutto Medioevo, il paese appartenne a diverse famiglie.

La Chiesa Madre di Muro Leccese e' dedicata a Santa Maria Assunta e costruita tra il 1680 e il 1693. La chiesa e' di stile barocco e fu costruita utilizzando la pietra locale chiamata 'Pietra Leccese', una pietra particolarmente malleabile ideale per intagli elaborati. Al suo interno ci sono interessanti dipinti del XVIII secolo.

La chiesa barocca dell'Immacolata venne costruita tra il 1778 e il 1787 su una costruzione precedente con lo stesso nome. E' considerata uno dei migliori esempi del barocco nel Salento. La facciata e' divisa in due livelli con un elaborato portale sormontato dalla statua dell'Immacolata e due archi laterali. Al suo interno ci sono vari interessanti stucchi di stile rococo'.

La piccola chiesa bizantina di Santa Maria e' la chiesa piu' antica di Muro Leccese ed una delle piu' antiche del Salento. Altre chiese interessanti sono: la chiesa bizantina di Santa Maria di Miggiano, la Chiesa Del Crocifisso e la Chiesa e Convento dei Domenicani.

Il Palazzo Principesco e' un palazzo interessante costruito nel XVI secolo su una costruzione precedente del XV secolo.

L'area di Muro Leccese e' ricca di Menhir, costruzioni megalitiche la cui origine e funzione e' ancora sconosciuta. Tra quelli presenti da ricordare il Palumbo (140 cm), Giallini (130 cm), Miggiano (200 cm) e Croce di Sant'Antonio (420 cm).

 

 

Maggiori info su Muro Leccese qui >>

Ufficio turistico di Muro Leccese

+39 0836 343 824
Museo di "Borgo Terra" - Piazza del Popolo
www.proloco-muroleccese.it

 

Paesi della Puglia