PugliaUn luogo da scoprire e da gustare

Molfetta

 

 

Molfetta, importante porto peschereccio, sorge su di un sito che fu gia' abitato nel neolitico. Il paese fu dominato da varie popolazione tra cui gli svevi e gli angioini.

Ai margini del centro storico sorge il Duomo Vecchio dedicato al patrono della citta', San Corrado di Baviera. E' tra le chiese piu' grandi tra tutte quelle chiese di stile romanico-pugliese le cui cupole sono costruite su un asse e di riposo su tamburi ottagonali. La sua costruzione inizio' nel 1150 e fu completata nel XIII secolo. Sui due lati della facciata si trovano due torri e, l'interno, e' un mix di stile romanico, bizantino e musulmano.

Altri edifici interessanti a Molfetta includono la Cattedrale Nuova, del XVII secolo, dedicata alla Madonna dell'Assunta, la Chiesa di San Pietro, con una bella torre, e la chiesa di San Bernardino, costruita nel XVII secolo.

Vicino a Molfetta si trova il sito preistorico chiamato Pulo. All'interno di questo complesso si trovano una serie di piccole grotte dove gli uomini del neolitico vivevano e crearono un importante centro preistorico. Vari tipi di ceramica sono stati trovati nell'area, oggi conservati nel Museo Archeologico di Bari.

 

 

Ufficio turistico di Molfetta

+39 340 6275392
Via Piazza, 27
www.comune.molfetta.ba.it

 

Paesi della Puglia