PugliaUn luogo da scoprire e da gustare

Maglie

 

 

Le origini di Maglie risalgono all'eta' del bronzo con la presenza di una popolazione che occupo' l'area costruendo borghi e monumenti come specchie, menhir e dolmen. Tra il XIII e il XIX secolo il paese si sviluppo' intorno al castello costruito dagli Angioini.

La chiesa Madre di Maglie chiamata Della Collegiata venne costruita in cima a due edifici piu' antichi del XIV e del XVI secolo. La facciata ha una forma mistilinea di stile barocco. All'interno, si possono ammirare alcuni interessanti altari di stile barocco.

Il campanile della Chiesa Madre e' alto 48 metri su cinque livelli e fu costruito tra il 1686 e il 1690 con l'utilizzo della Pietra Leccese.

Tra le altre chiese presenti a Maglie da ricordare la Chiesa della Madonna delle Grazie, costruita tra il 1624 e il 1648, di stile barocco con una finemente decorare portale con, all'interno, alcuni affreschi interessanti.

Il museo di Paleontologia G. Stasi ospita importanti collezioni preistoriche e protostoriche.

L'area intorno alla citta' di Maglie e' ricco di monumenti megalitici chiamati Menhir. Uno di questi si può' trovare sulla via per Melpignano ed un altro sulla strada per Muro Leccese.

 

 

Ufficio turistico di Maglie

+39 0836 489 226
Piazza Moro, 1

 

Paesi della Puglia