PugliaUn luogo da scoprire e da gustare

Grottaglie

 

 

Il paese di Grottaglie, situato ai bordi un burrone da cui prende il nome, fu abitato fin dai tempi del Paleolitico. Le grotte, situate lungo il burrone, iniziarono ad essere abitate quando nel V secolo i Goti invasero l'area. Resti di questo passato sono stati trovati nelle grotte di Del Fullone, Fanano, Pensieri e Casalpiccolo.

Nel X secolo, gli abitanti lasciarono le grotte e fondarono Grottaglie, circondandolo con mura difensive.

 

Cosa visitare

Castello Episcopio

Il castello di Grottaglie, noto come Castello Episcopio, venne costruito dai Vescovi di Taranto nel XV secolo. Si trova in posizione dominante sulla citta' con, accanto, una torre quadrata su tre livelli. Oggi e' sede del Museo della ceramica con oggetti dal VIII secolo.

Chiesa Madre

La Chiesa Madre di Grottaglie venne costruita tra l'XI e il XII secolo. La facciata presenta un portale riccamente decorato in stile romanico-pugliese ed un grande rosone sulla parte superiore. All'interno, si trova la bella cappella del Rosario con gli altari di San Ciro e San Francesco De Geronimo, i Santi Patroni di Grottaglie.

Altre chiese importanti

Tra le altre chiese da visitare ricordiamo la chiesa Del Carmine ed il santuario di San Francesco De Geronimo, costruito nel 1830. Fuori Grottaglie il Santuario di Santa Maria Mutata, costruito nel XVII secolo e situato sul lato di una piccola basilica eretta dai monaci basiliani.

Palazzi

Grottaglie contiene alcuni interessanti palazzi come Palazzo Cicinelli, costruito nel XV secolo, il Palazzo Urselli, di stile barocco costruitoa nel XV secolo, ed il Palazzo Maggiulli-Cometa.

 

Ufficio turistico di Grottaglie

+39 099 562 3866
Castello Episcopio – Largo Maria Immacolata

 

Paesi della Puglia